Attesissimo album d’esordio per il progetto solista di Luca Righi (Three Lakes) che si presenta accompagnato dai Flatland Eagles. Un disco folk dalle grandi influenze e coraggiosamente non piegato a cifre stilistiche “di genere” , fortemente “classico” nella sua primigenia ispirazione ed arricchito da una produzione attenta e variopinta. Canzoni con una meravigliosa quanto semplice scrittura, ricche di spunti poetici ed intimisti, che vengono glorificate da un sound curato ed “internazionale”. Certamente una delle uscite più interessanti (ed imperdibili) del 2013.

Registrato e mixato all’Igloo Audio Factory di Correggio (RE) da Andrea Sologni (Gazebo Penguins) con la collaborazione di Raffaele Marchetti (Red Line Season). Master di Andrea Suriani.